venerdì 9 gennaio 2015

DIY: Creiamo il nostro timbro di gomma - Tutorial

La passione per i timbri forse c'è sempre stata, 
ma da quando ho scoperto la bellezza di farmeli da sola
non mi fermo più…

Ho cominciato da poco, quindi i miei timbri non sono perfetti, 
forse a vedersi sono anche poco accattivanti,
ma credetemi la soddisfazione di vederli finiti e di poterli usare 
come più mi piace
è veramente grande.

Allora come promesso provo a spiegarvi come si fa o perlomeno cosa
è necessario per realizzarli:

TIMBRI CON GOMMA 


MATERIALI OCCORRENTI: 

GOMMA PER CANCELLARE
MATITA
CARTA LUCIDO
SGORBIE




Diciamo che la cosa meno comune da trovare sono le sgorbie, ovvero quegli strumentini che ci serviranno per  "intagliare" la nostra gomma.
Io ho comprato un set per fare timbri, nel quale erano comprese, 
ma potete tranquillamente trovarle nei negozi di belle arti, 
vengono usate anche per scolpire il legno, oppure online, 
per esempio su AMAZON.





La prima cosa da fare è scegliere il soggetto che vogliamo trasformare in timbro, 
cerchiamolo piccolino, deve entrare nella nostra gomma..
in questo caso ho scelto delle posate e più sotto
una piccola mela ed una pera,
ricavando due mini timbri da un unica gomma..

Ricalchiamo il nostro modello sulla
carta da lucido e trasferiamolo sulla gomma
posizionandolo al contrario e strofinando l'immagine con un dito.




Procediamo poi con la sgorbia con punta più sottile, tracciando il contorno del nostro disegno.
Mi raccomando siate delicate e cercate di tenere la punta
abbastanza orizzontale in modo da non "affondare" troppo,
ricordatevi che non serve tanta pressione visto la morbidezza del materiale.
Procedere nello stesso modo magari cambiando punta 
a mano a mano che il solco debba diventare più grande.







Vi assicuro che è più difficile da spiegare 
che da fare..
ci vuole solo un po' di manualità e tanta pratica.
Scegliete soggetti semplici all'inizio,
magari un piccolo cuore, una casetta, un fiore...


























e poi aprite la vostra mente e come vi dico sempre la vostra fantasia.

Prendete poi i vostri tamponi colorati
e passateli sul vostro timbro..

NOTA BENE: questo particolare è molto importante… 
E' IL TAMPONE CHE VA PASSATO STROFINANDOLO
SUL TIMBRO E NON VICEVERSA..

Solo così otterremo un immagine chiara, senza tanti sbaffi e 
colature..Tenete sempre un foglio di carta
su cui fare prima delle prove e magari scaricare l'eccesso di colore se 
avete esagerato con l'inchiostro.
Sopra ho utilizzato i miei timbri per creare dei segnaposto
mentre qui sotto
li ho usati per decorare un piccolo quaderno di ricette





e per decorare la mia carta da lettere personalizzata.



Vi consiglio comunque se siete curiose e volete imparare questa tecnica 
di acquistare almeno un paio di libri, 
il più bello di tutti , a mio parere, è MAKING AN IMPRESSION di Geninne D. Zlatkis,
è in inglese,  io l'ho comprato sempre su
AMAZON .. 
Lei è una bravissima artista americana,  date un'occhiata al suo 
SITO ve ne innamorerete, è appassionata di uccelli e di piante
che riporta fedelmente sui suoi timbri.

Il secondo libro è in italiano e si intitola TIMBRI FAI DA TE di Meagan Lewis
 lo trovate sempre su 
Spiegazioni chiare e facili, con alcuni progetti da realizzare.

Se volete altre informazioni o spiegazioni  
o se siete interessate a tamponi, gomme, e altri 
materiali creativi sappiate che a breve aprirò il mio shop online!!!
Altra novità per il nuovo anno!!!!
Quindi fatevi avanti con tutte le richieste possibili.. devo fare
la mia scorta ed il mio piccolo magazzino!!!!
SAPEVATELO!!!!!!!

A presto allora.. ma la prossima volta
con una ricetta.. illustrata!!!

Baciotti
Lucia













33 commenti:

  1. Risposte
    1. Simona non geniale ma semplicemente contagioso... Continuerei a farne...buonaserata. Lucia

      Elimina
  2. Che bello.... Ma grazieeeee .... Ci proverò sicuramente 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai Sara, per chi ha manualità come te sarà molto facile. Provaci e fammi sapere. Bacio. Lucia

      Elimina
  3. Lucia!!!!per fortuna hai organizzato il Give-Away con la condivisione altrimenti non ti avrei conosciuto!
    sei una miniera di idee belle e utili!
    besos!
    simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiii.. Fortuna, ti ringrazio per i tuoi complimenti e sono contenta che la rete possa funzionare anche così , per diffondere e conoscere altre belle persone e tante belle cose. Besos a te Simona. Lucia

      Elimina
  4. Condivido la tua passione quindi ti capisco benone Nonostante l'età (68) timbro che è un piacere Con le gomme non li ho mai fatti, fino ad ora io ho usato le patate, i tappi di sughero, i feltrini e le idee di Bruno Munari dal libro Le rose nell'insalata Ormai da tempo non compro carte da regalo ma mi diverto a farle da sola Allo stesso modo preparo le buste con la tecnica dell'origami e, se è il caso, vado di timbro Ti ho scoperta oggi!!!!!Buon Anno, Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Daniela, sono contenta di sentirti raccontare queste cose, la creatività non ha età anzi.... Ci conosciamo tramite Pinterest credo, felice di ritrovarti anche qui da me! Un abbraccio e buon 2015 a te! Lucia

      Elimina
  5. Luciaaaa ma è fantasticooo!!!!ma lo sai che mi hai fatto venir voglia di provare??!!....sei carinissima a condividere questa tua passione...grazie davvero!!!un bacetto stellina❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veruscaaaaaaaa grazie! La condivisione è la base della rete giusto? Questa mia passione è nata da poco ma sono certa mi darà soddisfazione, proprio come quando sto davanti ai fornelli! Un bacio a te cara! Lucia

      Elimina
  6. avevo scritto un commento, ma vedo che non è andato a buon fine... dicevo che è tanto tempo che medito di cimentarmi anche io, timorosa di non riuscire, ma questo tuo post mi rincuora... e in più ho delle vecchie sgorbie (risalgono alle scuole medie, un vero cimelio), una cartella di Pinterest dedicata all'argomento... ora mi chiederai: "che aspetti?" me lo chiedo anche io!!! grazie dello spunto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo blogger fa un po' i capricci, e mettere i commenti non sempre è così semplice, capita tante volte an che a me...Sono contenta di averti ispirata e soprattutto di averti dato la spinta a provare e! Forza aspetto le tue foto, ci conto! Baciotti Lucia

      Elimina
  7. Meravigliosa Lucia,
    è da un po' di tempo che desideravo qualche timbrino...ma non pensavo di poterli realizzare!!!
    Grazie mille per aver condiviso.
    Un abbraccio Paola

    RispondiElimina
  8. Paola hai visto? Provaci alla fine non è poi così difficile, basta un po' di pazienza e mano ferma!!! La fantasia sono sicura non ti mancherà . Buona domenica. Lucia

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Ciao Luci, sai vero che ti adoro? Ultimamente il mondo social e blogger mi ha un po' deluso ma posso dire che tu non mi deludi mai e sei rimasta una tra le poche blogger che seguo! Era da tanto che volevo fare i timbri, dopo il tuo tutorial non posso più rimandare ;). Grazie e soprattutto complimenti x l'apertura del tuo shop! Bacioni Sami

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sami io sono onorata nel leggere le tue parole, mi vuoi far emozionare? Dai prova aspetto i tuoi risultati ok? Ti abbraccio forte. Lucy

      Elimina
  11. Che dire dei timbri sono una grande passione !!!Proverò e ti farò sapere ,aspetto l'apertura del tuo shop e in bocca al lupo . un abbraccio forte ,Anto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passione comune allora, potresti cominciare con un uccellino ;-) .. Per lo shop non vedo l'ora, farò anche un piccolo sondaggio per capire cosa vorreste trovarci, che ne pensi? Un bacione. Lucy

      Elimina
  12. Risposte
    1. Patri ho solo messo in pratica una passione, felice sia piaciuta a tante ! Grazie per essere passata a trovarmi . Lucia

      Elimina
  13. Carinissima questa idea, anche per lo sfondo di bigliettini da visita, very very homemade! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alessandra bella idea quella dei bigliettini da visita... Quasi quasi ci faccio un pensierino 😉 ... Bacio. Lucia

      Elimina
  14. ti ho trovata per puro caso e, dopo un'occhiata al tuo blog molto interessante, chi ti molla più, mi sono aggiunta tra i tuoi followers perchè adoro chi sa creare tutte queste cosine carine, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora bentrovata cara Silvia.. felice della tua visita e soprattutto dei tuoi complimenti! Buonagiornata. Lucy

      Elimina
  15. Ciao! Hai spiegato molto bene quello che su molti siti sembra un' impresa epica! Mi hai fatto venire voglia di provare...
    da oggi ti seguo!
    Un abbraccio Evelin ( Eva e Tabù)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Evelin e benvenuta. Sono felice di esserti stata utile, provaci e fammi sapere. Buon weekend. Lucia

      Elimina
  16. Ciao! Insieme a Giulia conduciamo un programma dedicato al mondo della creatività su www.wipradio.it e che si intitola Musical e Vecchi Merletti. Domani sera parleremo di quaderni e cancelleria e avremmo pensato di parlare di questa tua creazione e del tuo blog durante la diretta delle 21.30!
    Grazie e ciao! Giada

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wowwwww!!! Ma mi fate un bellissimo regalo, cerco subito la radio e vi ringrazio fin da ora!!! Lucia

      Elimina
  17. Bellissimo questo post che ci ha fatto scoprire il tuo blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie, sono più felice io per il tuo passaggio! Buon pomeriggio. Lucia

      Elimina
  18. Ma che te lo dico a fa ' ! Tu ci sei. ..... Sei artistica dentro ..... A tutto tondo ....super

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara, che bello ritrovarti qui.. felicissima del tuo complimento… Grazie di cuore. Lucia

      Elimina

Printfriendly