lunedì 1 agosto 2016

Insalata di fichi e uva con salsa al rosmarino per #seguilestagioni

Rieccomi..
senza ancora il post del mio viaggio,
prima o poi arriva ;-)
ma con il nuovo appuntamento
per il #SEGUILESTAGIONI

Gli ingredienti a disposizione in questo mese
mi piacciono tutti ma chi mi conosce
indovinerà subito quale ho scelto...

I FICHI

Inutile dire che li adoro, che me ne mangerei a cassette intere
e che non mi stufano mai, in qualsiasi versione.


La ricetta che vi propongo è davvero semplice ...
l'ho trovata sul libro IN CUCINA NATURALMENTE 
comprato all'Ikea.. era segnata da un po' 
e questa mi è sembrata l'occasione perfetta per provarla.




La voglia di cucinare nei mesi estivi è sempre poca..
e allora cosa c'è di più buono e veloce 
di una croccante e fresca insalata?


INSALATA DI FICHI E UVA
con salsa al rosmarino e rose

INGREDIENTI (X 2 PERSONE)

4/5 FICHI VERDI MATURI
2 FETTE DI CIPOLLA ROSSA
100 GR. UVA NERA PIZZUTELLA
4/5 FOGLIE DI RADICCHIO O INDIVIA BELGA

PER LA SALSA

1/2 RAMETTI DI ROSMARINO
1 PUNTA DI CUCCHIAINO DI SEMI DI CARDAMOMO
1 CUCCHIAINO DI ACQUA DI ROSE ALIMENTARE
1 CUCCHIAINO DI MIELE
1 CUCCHIAIO DI ACETO DI MELE
1 FILO DI ACETO BALSAMICO PER GUARNIRE
1 CUCCHIAIO DI OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA
PEPE 
SALE





Il procedimento per l'insalata è davvero elementare, basterà lavare
ed asciugare gli ingredienti ,
tagliare a listarelle il radicchio, a rondelle
la cipolla rossa fresca,  gli spicchi d'uva, qualcuno lasciandolo intero
e qualcuno tagliandolo a metà, 
i fichi a spicchi.

Per la salsa, dividete il rosmarino a cimette, lavatelo e asciugatelo,
mettetelo in una ciotola ed unite tutti gli altri
ingredienti, mescolate bene fino a far sciogliere
 il miele e fate riposare per almeno 15 minuti.

Il mio consiglio è quello di lasciare come opzione questa salsa,
facendo condire a piacimento, visto che
ha un gusto molto particolare ed aromatico.

Passate solo un filo di balsamico, pepe macinato al momento
e pizzico di sale.

What's else?






Come gli altri mesi vi invito a visitare i blog delle mie amiche di avventura
e a segnarvi le loro ricette e idee e vi invito anche a 
seguirci sulla nostra pagina FB cliccando QUI

Le Passioni di Antonella - Antonella 
Ultimissime dal forno – Anna
La mia casa nel vento - Mariuccia
Pensieri e pasticci - Simona

S&V a colazione – Veronica
Sento i pollici che prudono – Adrialisa
GiardiNote – Chiara
Due bionde in cucina – Sabina
Lullaby Foodprops – Soribel
Vita da fata ignorante – Silvia
Alisa Design, Sew and shabby chic – Annalisa
Lismary’s cottage – Lisa
Coccola Time – Enrica
Coscina di pollo – Susy

Vi auguro quindi Buonissime vacanze,
riposatevi, passeggiate, prendete il sole,
divertitevi, fate quello che più vi piace
e tornate cariche di cose belle.

Io vi saluto, me ne vado qualche giorno in montagna..
già pregusto i bei paesaggi, la natura,
il buon cibo, il relax, la lettura..
E voi dove andrete di bello?

Ci risentiamo a settembre,
vi abbraccio fanciulle..
A presto

Lucia


venerdì 1 luglio 2016

Vellutata di melone per #seguilestagioniluglio


Il tempo mi sfugge tra le mani e passa talmente veloce 
quasi da non farmi godere appieno tutte le belle cose
che porta l'estate, che effettivamente è arrivata tardino.

Ma non mi lamento, mi sono anche già fatta una vacanza
in Normandia, regione della Francia davvero
straordinaria e ricca di storia e 
ho promesso di fare un post per raccontarvi
e mostrarvi le foto dei posti che ho visitato,
spero di scriverlo presto.

Torniamo però alla nostra ricetta, per #seguilestagioniluglio
iniziativa che condivido con tante altre amiche blogger, che cerca di rivalutare la stagionalità dei prodotti da acquistare, quindi solo del periodo, magari a km zero.


Ho pensato così a qualcosa di fresco e colorato, 
per un antipasto insolito, scegliendo il melone come protagonista.



VELLUTATA DI MELONE

INGREDIENTI:

(x 10/12 bicchierini)

1 melone maturo
1 dl. di succo d'arancia filtrato
200 gr. di yogurt greco o bianco 
2 cucchiai di olio extravergine delicato
sale e pepe nero macinato al momento







PREPARAZIONE:

Puliamo il melone e tagliamolo a dadini,
mettiamolo insieme al succo d'arancia in un mixer,
aggiungiamo, yogurt, olio, sale e pepe.
Frulliamo fino ad avere una consistenza liscia senza grumi
e mettiamo il contenitore in frigorifero.

Prima di servirla, possiamo decorare
con foglie di menta.

Io l'ho accompagnata a dei crackers integrali
ai semi di sesamo e papavero, con piccole striscioline
di prosciutto crudo dolce , ma ci stanno benissimo
anche degli scampi cotti al vapore.

Idea veloce per un finger food, per un antipasto da godersi sul terrazzo 
od in giardino con gli amici, dal gusto dolce e stuzzicante
nello stesso tempo, per via del pepe.







Spero vi sia piaciuta e nel frattempo vi ricordo che potete trovare tutte le ricette,
le foto e le idee sulla nostra pagina FB cliccando direttamente QUI
e anche sulla bacheca  PINTEREST dedicata.






Questa la lista della spesa per Luglio:




Vi invito ovviamente ad andare a visitare i blog delle mie amiche,
troverete bellissime foto e ricette deliziose...

Le Passioni di Antonella - Antonella 
Ultimissime dal forno – Anna
La mia casa nel vento - Mariuccia
Pensieri e pasticci - Simona

S&V a colazione – Veronica
Sento i pollici che prudono – Adrialisa
GiardiNote – Chiara
Due bionde in cucina – Sabina
Lullaby Foodprops – Soribel
Vita da fata ignorante – Silvia
Alisa Design, Sew and shabby chic – Annalisa
Lismary’s cottage – Lisa
Coccola Time – Enrica
Coscina di pollo – Susy


Noi ci sentiamo presto lo giuro ;-)


Lucia

mercoledì 1 giugno 2016

Ricetta e idee decor: Pomodorini per #seguilestagionigiugno



Eccoci tornate per il post del mese di giugno con l'iniziativa #seguilestagioni.
Io ho scelto i pomodori, che si, troviamo ormai tutto l'anno,
ma è solo da giugno ad agosto che hanno il sapore più buono ed intenso
e ci portano subito il profumo dell'estate.

Anche questa volta ho pensato a delle idee semplici per decorare la tavola
e ad una ricetta semplice e fresca per un antipasto
finger food, o perchè no da preparare per un picnic.


MINIMAL il segnaposto, un semplice e colorato ciliegino,
posizionato sopra al nostro tovagliolo legato con nastrino e tag
buon appetito.


RIUSO CREATIVO per questi barattoli di polpa di pomodoro,
possono contenere delle piantine grasse, come nel mio caso o piccole piante di aromatiche,
magari nella misura più grande anche dei fiori di campo .



RIUSO CREATIVO per la confezione di cartone delle uova, che diventa contenitore
per i nostri Ciliegini ripieni, comoda anche da portare ad un picnic
perché richiudibile.



POMODORINI RIPIENI

Ingredienti: (X 6 PZ)

- 80 GR. DI FORMAGGIO SPALMABILE (PHILADELPHIA)
- 12 OLIVE TAGGIASCHE
- ERBA CIPOLLINA
- MAGGIORANA
- BASILICO
- SALE


Questo finger food è semplicissimo da realizzare ma di grande effetto.

Basterà tagliare la parte superiore dei  pomodorini con un coltellino affilato,
tenendola da parte, perché sarà il nostro coperchio..
svuotare la polpa interna,
salarli e farli sgocciolare un po'.
In una ciotola, prepariamo il nostro ripieno,
amalgamando con una forchetta il formaggio,
le olive tagliate finemente, le nostre erbe aromatiche tritate,
meglio fresche ma se non le avete potete usare
anche quelle secche.
Farciamo il tutto e sistemiamoli nella confezione delle uova,
io ho inserito dei piccoli pirottini di carta, sarà più
semplice tirarli fuori.




Adoro i mesi estivi, mi piacciono un sacco frutta e verdura,
cosi colorate, succose e fresche.. La tavola diventa una gioia , si riducono i tempi di cottura, 
si cucina di meno, si prediligono cose crude,
(almeno nel mio caso), si mangia all'aperto, si gode del sole.. vorrei fosse 
sempre così...

Qui sotto vi lascio 
la lista della spesa di Giugno
a cura di Antonella Manfredi




Mentre qui di seguito troverete tutti i blog partecipanti all'iniziativa #seguilestagionigiugno,
 vi consiglio di non perdervi nemmeno un post ;-) e soprattutto se ancora non l'avete fatto, seguite la nostra pagina FB
che ripropone giornalmente i post, ricette, foto e consigli.



Di Cuore

La mia casa nel vento
S&V a Colazione
Coccola time
Le passioni di Antonella
Pensieri e pasticci
Lullaby Foodprops
GiardiNote
Ultimissime dal Forno
Sento i pollici che prudono
Lismary’s cottage
Due bionde in cucina
Vita da Fata Ignorante
Coscina di pollo
Alise home shabby chic


Vi saluto e vi do appuntamento con il prossimo post

Baciiiii,

Lucia


lunedì 2 maggio 2016

DIY per #seguilestagioni: Decorare la tavola con i Ravanelli




Ciaooooo come state? 
Vi sono mancata?
Ultimamente sto' trascurando un po' questo angolino,
ma questa volta ritorno con un progetto davvero interessante e carino,
 un pensiero che sposo in pieno, 
seguire la STAGIONALITA' ,
in cucina e a tavola, scegliendo di comprare e di mangiare
solo alimenti che crescono e si trovano in quel periodo,
prediligendo prodotti locali magari a km. 0.

Così con un gruppo di amiche blogger, abbiamo deciso di scrivere un post al mese,
cominciando quindi con MAGGIO
lasciandovi anche un piccolo promemoria con 
verdura, frutta e fioriture che potete trovare .



Per questo mese ho scelto di proporre un piccolo tutorial 
fotografico, con 3 idee per decorare la tavola, con uno
degli ortaggi tipici della primavera: il RAVANELLO.




1° IDEA
TOVAGLIOLO DECORATO CON NATURAL PRINTING

Partiamo dalla cosa più affascinante,
a mio parere, 
poter utilizzare il ravanello come metodo di stampa a mano,
infatti useremo la sua sezione come un vero e proprio timbro.

Occorrono solo dei pennelli, i colori per stoffa,
tovaglioli o strofinaccio (come in questo caso)
già lavati, della carta assorbente.
Basterà passare con il pennello il colore rosso sulla base e
quello verde sulle foglie (ne occorrerà davvero poco per ottener un effetto sfumato)
e premere sulla stoffa dove vogliamo appaia il disegno.
Et voilà , possiamo ripetere il disegno quante volte vogliamo 
oppure come in questo caso, limitarsi ad una decorazione
più minimale (la mia preferita ;-)
Ricordatevi una volta asciutto,
di stirare al contrario la stoffa, in modo da fermare il colore.






















2° IDEA
SEGNAPOSTO 

Questa è l'idea più semplice ed immediata, utilizzare il ravanello
come un vero e proprio segnaposto magari legando con un cordino grezzo una tag 
di carta paglia con il nome dell'ospite





3° IDEA
PICCOLO REGALO O FAVOUR 

E perché non rimanere in tema anche con il piccolo regalino da lasciare 
agli ospiti?
Avevo trovato queste bustine di semi da TIGER, sono perfette per il nostro tema,
e sapete che siamo in tempo per poterli piantare?
La semina, nelle istruzioni sul retro, ci dice che può avvenire da aprile in poi.





Spero vi siano piaciute le mie idee,
sono semplici e veloci,
colorate ed allegre, vi possono aiutare anche i bambini
e sono certa lo troveranno davvero divertente.

Ora non vi resta che seguite anche su FB la nostra pagina e la bacheca su Pinterest
dove aggiungeremo ogni volta i nuovi post.

E non perdetevi l'hashtag #seguilestagioni,
questi i blog partecipanti, andate a leggerle ci troverete
tante belle ricette e idee a tutta natura.




Le passioni di Antonella -
Pensieri e pasticci -
Lullaby Foodprops -
GiardiNote -
Ultimissime dal Forno -
Sento i pollici che prudono -
Lismary’s cottage -
Coccolatime -
Due bionde in cucina -
Vita da Fata Ignorante -
Coscina di pollo -
Alise Home Shabby Chic -
Vi do' appuntamento allora al prossimo mese per
il #seguilestagioniGIUGNO…

A presto fanciulle.

Lucia



martedì 22 marzo 2016

Natural Printing: il mio workshop di primavera



Ciaoooooo a tutte!
Eccomi… con  il resoconto e le foto del corso di
Natural printing che ho tenuto 
Domenica 13 marzo 
presso il nuovo laboratorio di Arianna - Il Baule dei Ricordi a Morrovalle (MC).

L'abbiamo ufficialmente inaugurato
e devo dire che, anche se mancava qualcosina,
ci hanno pensato le ragazze, l'atmosfera, i colori,
i fiori e tutto il resto a renderlo come sempre SPECIALE.


Ho preparato un kit per ogni partecipante,
che conteneva tutti i materiali da decorare,
con questa tecnica, che prevede la stampa manuale mediante
elementi naturali.
Noi in particolare abbiamo usato, 
rametti di rosmarino, foglie di salvia, prezzemolo,
cavolini di bruxelles, rapanelli, mele, foglie di felce,
margherite e piume per stampare
su:
- tovaglietta colazione in stoffa
- sacchettino stoffa come segnaposto
- carta naturale per il portafoto
- velina con trasferimento su candela
- vasetto in terracotta







Le ragazze devo dire sono state bravissime e fantasiose,
non c'era uno schema da seguire, quindi ognuna di loro
ha scelto elementi e colori che più gli piacevano per realizzare gli oggetti.







Non è mancata la pausa per la merenda,
questa volta proprio a casa di Arianna, 
con tè, madeleines, plumcake ricotta e cioccolato e cornettini di 
pastasfoglia con marmellata, preparati da moi ;-)


Ed eccole le ragazze, solo in parte, purtroppo per la foto,
perché alcune di loro erano già andate via.
Ma le ringrazio come sempre una per una,
LAURA, ELISA, GRAZIELLA, GLORIA, SILVIA, MANOLA, FEDERICA, GABRIELLA, PAOLA, MARUSCA, LUCIA, MICHELA, NOEMI, TAMARA ED ERIKA.




Un'altra bellissima esperienza, 
nuove amiche, interessanti scambi ed opinioni.
Risate, tante chiacchiere e condivisione.
Proprio come piace a me!

Vi abbraccio tutte e il mio grazie di cuore ancora ad Arianna
che anche in questa nuova location è stata una padrona di casa
eccezionale.

Alla prossima,

Lucia


P.S: PER CHI VOLESSE AVVICINARSI A QUESTA TECNICA, CONSIGLIO QUESTO LIBRO A CUI MI SONO ISPIRATA, "HAND PRINTING FROM NATURE" DI LAURA BETHMANN - ED. STOREY.
LO POTETE TROVARE SU AMAZON CLICCANDO DIRETTAMENTE QUI


mercoledì 16 marzo 2016

Millefoglie di melanzana e ricotta

Dopo tanto tempo ritorno con una ricetta che avevo trovato sulla rivista  Sale e Pepe
e segnato da almeno 4 mesi sul mio 
quaderno, senza aver trovato il tempo ( e la voglia) di realizzarla.

Sono soddisfatta del risultato, il sapore è
davvero buono e l'aspetto grandioso..


MILLEFOGLIE DI MELANZANA E RICOTTA



INGREDIENTI:

PER 4 PERSONE

100 GR. GRANA PADANO GRATTUGIATO
1 MELANZANA
100 GR. RICOTTA DI MUCCA O PECORA FRESCA
1 ROTOLO PASTA BRISEE'
1 UOVO
4/5 FOGLIE DI BASILICO
2 SPICCHI D'AGLIO
SEMI DI SESAMO
POLPA DI POMODORO
OLIO EXTRAVERGINE
SALE E PEPE


Stendete la pasta brisee' e con il matterello per renderla un po' più sottile.
Ricavate dei quadrati, ne occorrono 4 per persona, ma se volete un consiglio,
3 sono più che sufficienti, spennellateli con l'uovo, bucateli con i rebbi di una forchetta,
cospargete con i semi di sesamo  e metteteli
 in forno, adagiati su carta, a 180° per circa 10 minuti o comunque
fino a doratura.

Private della buccia una melanzana, tagliatela a cubetti e cuocetela
in padella con un po' d'olio e uno spicchio d'aglio, dovrà risultare molto morbida,
magari aggiungete un goccio di vino bianco a fine cottura facendolo sfumare.

La buccia, usatela per ricavare dei fiammiferini da friggere infarinati  che userete per la guarnizione.

In una ciotola, aggiungete la ricotta, il grana,  4 foglie di basilico spezzettato,
i cubetti di melanzana, un cucchiaio di olio e aggiustate con sale e pepe.
Formate delle torrette con i vostri quadrati di briseè, alternandoli con la
crema ottenuta, adagiandoli su una teglia ricoperta di carta forno 
e cuocendoli in forno per qualche minuto a 180°.

Preparate un sughetto leggero con la passata di pomodoro,
a cui avrete aggiunto dell'aglio e del basilico, che servirà come fondo.

Serviteli tiepidi, decorando con i filetti di melanzana fritti, il fondo
di pomodoro ed un filo d'olio, guarnite con foglioline di basilico fresco.





Il sapore è deciso, i colori sul piatto davvero invitanti.. ottima per un antipasto
sfizioso e ricco!




Provatela e se lo fate, ricordatevi di mandarmi le foto, c'è sempre
l'album con le vostre ricette sulla mia pagina FB.

Buon appetito e buona cucina.

A presto, con un DIY davvero divertente.

Lucia






lunedì 22 febbraio 2016

Il mio "MONDO CREATIVO"

Buon lunedì amiche!

Iniziamo la settimana , con un post che vi avevo promesso, un piccolo 
resoconto sulla mia seconda esperienza alla Fiera Il Mondo Creativo a Bologna.
Questa volta completa, che ha visto la mia presenza
nell'area CRAFT YOUR PARTY, nell' A LITTLE MARKET VILLAGE
per tutti i tre i giorni.

Voglio condividere subito con voi le foto, delle mie compagne
d'avventura, dei loro banchi, dei loro sorrisi e della loro creatività.


Giulia di INSUNSIT


Katia di ARTOLERIA


Antonella di BLOGACAVOLO


Valentina de LE IDEE DELLA VALE


Federica di FII DESIGN


Clara di PETIT POIS ROSE
Io e Clara collaboriamo per una linea di timbri, i timbri del buonumore
THE SILLY STAMPS.. lei l'ideatrice dei soggetti, animali un po' stupidini come ama 
chiamarli ed io la mano che li realizza..
Sono soggetti amati e divertenti. Vi invito a visitare il suo SHOP su A little Market
per vedere i soggetti disponibili.




ed IO 

Qui tutto la squadra al completo, con la presenza insostituibile
di Sara di NUVOLOSITA' VARIABILE del team di A Little Market e
la bellissima lavagna di LAVAGNETTIAMO









Questo invece lo SWEET TABLE di Pasqua che avevamo allestito,
con idee e proposte DIY con la collaborazione di Monica di  Zucchero Imburrato
organizzatrice dell'area CRAFT YOUR PARTY.







Un'altra cosa di cui ci tengo a parlarvi sono i workshop che ho tenuto nei tre giorni
di fiera, dal titolo che contraddingue la tecnica che cerco di diffondere,
HAPPY STAMPING - CREA IL TUO TIMBRO.
Le ragazze dovevano realizzare il timbro a cuore e poi
decorare un biglietto di auguri per San Valentino.

Qui sotto il risultato



Ci tengo innanzitutto a ringraziare SELFPACKAGING 
che ci ha fornito le scatoline con cui abbiamo
preparato i nostri kit di materiali.









E qui le ragazze all'opera durante il laboratorio...






Allora che ve ne pare? Non vi ho invogliate a venirci a trovare
nella prossima edizione di IL MONDO CREATIVO che si terrà
il prossimo novembre?
Io ovviamente spero di esserci e soprattutto di essere di nuovo scelta
nella squadra di A Little Market.

E' stata una bellissima esperienza, c'era un atmosfera fresca, colorata  e
gioiosa, mi ha dato l'opportunità di stare a contatto diretto con tanta gente,
di confrontarmi con le amiche crafter, di mettermi alla prova di nuovo.
Perché si creano sinergie, si allacciano collaborazioni, si fa rete,
si condivide..
E' stata una vetrina per le mie creazioni, un' occasione per farmi conoscere,
ma soprattutto una meravigliosa tre giorni di creatività a 360°!!!

A presto,

Lucia 






Printfriendly