lunedì 5 giugno 2017

CETRIOLO, DIY E DETOX PER #SEGUILESTAGIONIGIUGNO

Finalmente GIUGNO, finalmente caldo, finalmente sole, finalmente estate..

io adoro questo mese, se non fosse per la fine della scuola ;-)

Mi piace la luce che sembra non finire mai, gli odori che si sentono nell'aria,
i suoi colori, gli abiti leggeri, la doratura della pelle, le prime vacanze,
la frutta fresca, i pranzi leggeri, l'energia che mi ritrovo.

Per il nostro progetto di #seguilestagioni, in questo post voglio proporvi due 
piccole idee, magari non nuove ma che ho provato e devo dire mi hanno
entusiasmato, ed il protagonista è il cetriolo, ortaggio che a casa nostra d'estate non manca mai,
soprattuto nelle insalate, quella greca è d'obbligo e mi piace usarlo anche per fare la salsa tzatziki,
che accompagno a crostini e verdure crude.

La prima idea è di un'acqua aromatizzata che rinfresca, aiuta il nostro organismo 
a disintossicarsi un po', disseta ed è soprattutto semplicissima da fare.

Il cetriolo infatti ha tantissime qualità, è privo di calorie, quindi indicato nelle diete, 
contiene principalmente acqua, sali minerali e vitamina c. E' anche antinfiammatorio e diuretico.
Se insieme ci abbiniamo il limone, che è un disintossicante naturale e la menta che è disinfettante e favorisce la digestione, ci ritroviamo una bevanda che se usata soprattutto il mattino
ci aiuterà a ritrovare la giusta idratazione dopo aver dormito.




ACQUA AROMATIZZATA CON CETRIOLO, LIMONE E MENTA

1 LT DI ACQUA NATURALE
1/2 CETRIOLO
1/2 LIMONE
3/4 RAMETTI DI MENTA


Basta tagliare a fette il cetriolo, il limone, dopo averli ben lavati,
metterli in una caraffa , aggiungere acqua e le foglie di menta.
Lasciare in infusione tutta la notte, bere al mattino a digiuno a temperatura ambiente.

Se invece la preferite come bevanda dissetante, 
unite dei cubetti di ghiaccio alla menta e sorseggiatela durante la giornata .






VASETTI CON CETRIOLI

Devo dire che appena ho visto questa decorazione su Pinterest, sul sito di
ehow.com , me ne sono innamorata.. ho pensato a quanto era semplice
e d' effetto, e l'ho realizzata .. 
Cosa serve?

1-2 CETRIOLI
COLTELLO O SCAVINO
AFFETTA VERDURE
FIORI O ERBE AROMATICHE




Basta tagliare a meta il cetriolo, tagliare la parte sotto cercando poi di
pareggiarla per farli tenere bene in piedi.
Scavarli al loro interno con un leva torsolo e un coltellino appuntito.
Con il pelaverdure tagliare a strisce la buccia, metterci un pochino d'acqua all'interno
e riempirli con fiori di campo semplici o erbe aromatiche.

Sono dei vasetti perfetti per una tavola estiva, magari su un terrazzo o all'aperto, possiamo
metterne più di uno a formare dei centrotavola davvero originali.





Allora che ve ne pare?
Carini no?


Come tutti i mesi vi lascio in compagnia delle mie amiche e compagne di avventura:

SILVIA - VITA DA FATA IGNORANTE
BEATRICE - BEATITUDINI CULINARIE
LISA - LISMARY COTTAGE
ANNA - ULTIMISSIME DAL FORNO
SUSY- COSCINA DI POLLO
ADRIALISA - SENTO I POLLICI CHE PRUDONO
ALISA - ALISE HOME E SHABBY
MARIA- LA MIA CASA NEL VENTO
SIMONA - PENSIERI E PASTICCI
ENRICA - COCCOLA TIME
MIRIA - DUE AMICHE IN CUCINA


Non perdetevi tutti i nostri post, sulla pagina FB e sulla bacheca PINTEREST

E come sempre ecco la lista della spesa a cura della nostra Anna Marangella


Io vi saluto e vi do appuntamento il mese prossimo, spero di riuscire
a pubblicare in tempo visto che andrò un pochino in vacanza.

A prestissimo

Lucia








mercoledì 3 maggio 2017

Decorare con le erbe aromatiche: #seguilestagionimaggio





Eccomi dopo due mesi di stop forzato a causa degli impegni a scrivere per il progetto 
di SEGUI LE STAGIONI, ideato da Anna Marangella del blog ULTIMISSIME DAL FORNO e Antonella Manfredi  del blog LE PASSIONI DI ANTONELLA.

Questa volta ho scelto il tema della decorazione della tavola e non, che tanto mi sta a cuore
per proporvi delle idee semplici da realizzare con le erbe aromatiche.
Io ho riempito delle vaschette sul balcone, con rosmarino, salvia, basilico, salvia limone, timo, 
timo serpillo, origano, menta glaciale e lavanda.
Mentre a terra in giardino, ho di nuovo, rosmarino, salvia, alloro e finocchietto selvatico che
cresce spontaneo.

Ecco il materiale che occorre per queste piccole decorazioni:


- CARTA PAGLIA
-FORBICI
-PINZATRICE
- FORATRICE
-SPAGO E NASTRINO VERDE
- BASTONCINO GELATO
- TIMBRI ALFABETO
-INCHIOSTRO
- WASHI TAPE





Mi sono divertita a realizzare:

- cono con mazzetto di erbe 
- vasetto per la tavola
- portatovagliolo
- segnaposto
- pacchetto regalo
- biglietto d'auguri




Per il pacchetto, ho semplicemente usato la carta paglia per avvolgerlo, della corda per legarlo 
e del timo serpillo come decorazione.
Per il biglietto, timo limone e timo serpillo fiorito,
fissati con del washi tape e con i timbri, ho realizzato la scritta.








Per il portatovagliolo , protagonista sempre la
carta paglia, ritagliata e chiusa a fascia con la pinzatrice,
forata, inserendo poi un nastrino verde a cui ho legato
origano e timo.

Per il segnaposto invece, ho usato uno stecco da gelato come base, che ho sfruttato per
scriverci il nome, con il rosmarino legato alle estremità ho creato una piccola coroncina,
fermata con un pezzetto di corda.


Da regalare magari ai vostri ospiti un mazzetto misto di
aromatiche racchiuso in un cono di carta, potete anche scriverci sopra una frase o 
legarci un bigliettino ringraziamento ,
e per abbellire la tavola, vasetti di vetro di riciclo, avvolti con juta e corda,
da riempire con tutto quello che avete a disposizione,
erbe ma anche piccole margherite, fiori spontanei, rametti e altro..





Io alla fine li ho appesi ad essiccare, perché dopo il workshop a cui ho partecipato domenica, con Olivia Brusca, ne preparerò degli incensi naturali da bruciare ma possiamo anche pensare ovviamente al loro uso in cucina una volta secchi.
E voi come le usate le erbe aromatiche? Qual'è la vostra preferita?

Vi lascio anche il collegamento ad una ricetta che feci tempo fa sempre con le erbe aromatiche,
sono dei biscottini salati davvero deliziosi...




Qui sotto vi lascio come sempre la lista della spesa e l'elenco della amiche che con me partecipano a questo progetto.




ANNA- ULTIMISSIME DAL FORNO
BEATRICE - BEATITUDINI CULINARIE
LISA   - LISMARY COTTAGE
ENRICA - COCCOLA TIME
SIMONA - PENSIERI E PASTICCI
ADRIALISA - SENTO I POLLICI CHE PRUDONO
MARIA - LA MIA CASA NEL VENTO
ALISA - ALISE HOME E SHABBY
SUSY - COSCINA DI POLLO
MIRIA - DUE AMICHE IN CUCINA


Quindi noi ci risentiamo a giugno.. arriverà finalmente quel bel caldo e quel tempo 
stabile che ci accompagna all'estate?
Io non vedo l'ora di magliette leggere e di togliere i calzini.

Baciiiiiiii,


Lucia





venerdì 3 febbraio 2017

DIY: STAMPA CON RADICCHIO PER #SEGUILESTAGIONI

Se fosse per me, passerei direttamente al mese di marzo..
ho una specie di avversione per febbraio, forse semplicemente perché di transito verso la primavera, forse perché capita il Carnevale, che ho odiato sin da bambina..
comunque se proprio devo farmelo piacere, cerco di renderlo allegro e festoso
non dimentichiamoci infatti ..che presto sarà San Valentino, 
e allora ho pensato che potreste fare una sorpresa a vostro marito,
o fidanzato che sia...
prepariamogli una tavola speciale per la colazione o
per una cena romantica...usando decorazioni rigorosamente handmade, 
realizzate e stampate con ... IL FONDO DEL RADICCHIO...






MATERIALI OCCORRENTI:

- FONDO DI RADICCHIO
- SACCHETTO DI CARTA
- BOTTIGLIETTA DI PLASTICA
- CUTTER
- TAMPONE DI INCHIOSTRO
- FORBICI
- SOTTOBICCHIERE DI CARTA
- CENTRINO DI CARTA PER DOLCI


Iniziamo con il tagliare per bene il fondo del nostro radicchio...
lo asciughiamo un po' con carta assorbente e ci passiamo
sopra l'inchiostro tamponando.

Stampiamo un sacchetto di carta per alimenti, che mi farà da coprivaso




Accorciamolo un po' , prendendo magari la misura della
nostra bottiglia, a cui andremo a tagliare la parte più stretta.





Aggiungiamo dell'acqua e dei fiori freschi...
ed inseriamola nel sacchetto.
Possiamo decorarlo anche con dei nastri o del filo di lana
come ho fatto io 











 Con lo stesso procedimento stampiamo il sottobicchiere ed il centrino di carta,
che possiamo sfruttare per scriverci un messaggio...




Insomma un'idea carina, veloce e semplice
sfruttatela per stampare qualsiasi cosa..
farete un figurone, non sembrano delle magnifiche rose?

Vi ricordo che questo post fa parte del progetto di #seguilestagioni
trovate infatti il radicchio nella lista della spesa di questo mese,
potete stamparla e conservarla ;-)



Mentre vi consiglio di seguire la nostra pagina FACEBOOK
e di andare a sbirciare nei blog delle mie amiche blogger:



Alisa – Alise Home Shabby Chic

Anna- Ultimissime dal forno

Simona- Pensieri e pasticci

Lisa- Lismary’s Cottage

Adrialisa- Sento i pollici che prudono

Enrica- CoccolaTime

Maria- La mia casa nel Vento

Susy- Coscina di Pollo

Beatrice- Beatitudini in cucina


A presto, con qualche novità 

Baci

Lucia


martedì 10 gennaio 2017

Pere al forno con gorgonzola, nocciole e miele per #seguilestagioni

Buon anno !

Il primo post con una ricetta per il nostro progetto di #seguilestagioni..

Siamo arrivati a Gennaio, il mese del nuovo inizio, di buoni propositi,
 le feste sono passate così velocemente
come sempre volano le cose belle.

Qui nelle Marche oggi nevica, tutto bianco fuori,
la stufa che va a pieno regime, tanti impegni da rispettare in questa settimana,
un'agenda da riempire..

A me in fondo piace come è cominciato questo 2017 e a voi?


La ricetta che vi lascio è davvero molto semplice come quelle che mi contraddistinguono,
l'ho provata prima di Natale per una cena con amici,
è mi è talmente piaciuta che la rifarei spessissimo.



PERE AL FORNO CON GORGONZOLA, NOCCIOLE E MIELE






INGREDIENTI PER 4 PERSONE

2 PICCOLE PERE CONFERENCE
50 GR. GORGONZOLA DOLCE
20 GR. GRANELLA DI NOCCIOLE
2 CUCCHIAINI DI MIELE


Riscalda il forno a 180° con ventilazione.
Lava le pere, tagliale a metà e scava
 con un cucchiaino l'interno,
creando una piccola buca.
Adagiale su una teglia,
cuocile per 10/15 minuti.

Nel frattempo taglia il formaggio a cubetti.

Riempi ogni pera con il formaggio e la granella
di nocciole, inforna di nuovo per 5 minuti.

Tirale fuori dal forno, lascia intiepidire e servi con qualche goccia di miele.






Allora che ne dite?

Da leccarsi i baffi...io le ho servite come antipasto,
lasciano una bocca davvero deliziosa, il dolce della pera e del miele contro il sapore pieno 
del formaggio..che secondo me potreste sostituire con un brie
se non vi piace il gorgonzola.

Vi lascio come sempre la lista della spese del mese, che potete stampare
e conservare



E i nomi delle mie compagne blogger, andate a visitare le loro pagine..


SIMONA - PENSIERI E PASTICCI

ADRIALISA - SENTO I POLLICI CHE PRUDONO

LISA - LISMARY'S COTTAGE

 ENRICA - COCCOLATIME

SILVIA - VITA DA FATA IGNORANTE

SUSY - COSCINA DI POLLO

ALISA -ALISE HOME SHABBY CHIC

 MARIA - LA MIA CASA NEL VENTO

ANNA - ULTIMISSIME DAL FORNO


Per rimanere aggiornate e non perdervi neanche un post
seguite la nostra pagina FACEBOOK


A prestissimo 

Lucia


mercoledì 14 dicembre 2016

Il mio MONDO CREATIVO


Ultimamente ho tempi davvero biblici per pubblicare e scrivere post,
mi riprometto sempre grandi cose,  e poi mi perdo per strada con le mille mila 
cose che mi passano per la testa.

Sono ormai passate più di due settimane dalla fiera di Bologna
Il Mondo Creativo, la mia preferita, l'unica poi a cui partecipo...
dove mi sento a casa, dove torno volentieri, dove incontro le mie amiche, 
dove ho la possibilità di far vedere e vendere le mie creazioni e
dove tengo anche i miei workshop.

Questa edizione, a tema Natale, secondo me è stata
davvero la più bella, per il clima, per le scelte degli organizzatori, per
gli allestimenti curati, per la qualità di creativi che ho incontrato.

Il mio grazie va sempre alla community meravigliosa di A little Market Italia
che mi ha permesso ancora una volta di farne parte e ai due sponsor
PANINI TESSUTI e SELFPACKAGING che ci hanno fornito
i materiali per i corsi.


Il mio workshop prevedeva l'incisione su gomma per ricavare un timbro renna
da stampare su stoffa e da incorniciare su telaio 
per ottenere una decorazione per la casa.




Il kit conteneva:

-TELAIO DA RICAMO diam. 15 cm
- PASSAMANERIA POM-POM- CAMPANELLINO
STOFFA
- GOMMA DA INCISIONE
SCATOLA art. 2263 (Selfpackaging) 



Purtroppo non ho foto dei vari step del corso, ma solo il risultato finale di due di loro
Milena e Cristina...



Il telaio di Cristina 
Il telaio di Milena


Queste invece le mie fantastiche compagne di avventura nel corner di ALITTLE MARKET ITALIA

Raffaella - MUMIDESIGN


Clara - PETITPOISROSE

Angela - PARTY AT HOME

Laura - VIVERE A PIEDI NUDI


Sabrina - BISSCOTTON


Valentina - COME LE CILIEGIE



Sara - DADAMOUR
Sara - SOGNIRISPLENDONO


Giulia - INSUNSIT


Valentina- LE IDEE DELLA VALE


Federica -FIIDESIGN


Pamela - BABYLABHANDMADE

Qui Giulia, Anto, Fede,Sara e la zia Vale



Ma oltre al nostro angolo, c'erano degli stand bellissimi, una area wedding e crafters d'eccezione,
ho creato questi collage per darvi un'idea, ma so che ne ho dimenticati diversi, 
mi perdonino gli assenti :-)

Area Wedding



Area Casa Facile




Un GRAZIE DI CUORE  a Sara  ed Eleonora  i nostro boss di Alm
e a Monica Toccaceli e al suo staff per il bellissimo evento,
bella no la foto del gruppone?

Un grazie speciale anche a tutte le amiche creative che sono passate per un saluto,
a quelle che hanno dato una mano, alle ragazze che hanno partecipato ai corsi, 
a tutti gli uomini- ombra dietro agli stand...




Un abbraccio, con la voglia di esserci anche la prossima edizione...

Lucia




giovedì 1 dicembre 2016

DIY: Pacchetti regalo con elementi naturali per #seguilestagionidicembre

E' arrivato Dicembre.. 
e con il primo del mese l'appuntamento di SEGUI LE STAGIONI..

Il mese delle feste, del tempo dedicato alla famiglia,
dei regali, delle decorazioni per la casa, dell'albero
e del presepe. 
Io devo essere sincera da quando i figli 
sono diventati "ragazzi" vivo un po' meno quest'atmosfera magica..
e preparando in anticipo gli eventi dedicati al Natale
quando arriva  il 25 sono già stanca di vedere gli addobbi,
non so se capita anche a voi.. ma i miei Natali stanno
diventando davvero minimal .

Comunque tornando a noi, questo post non sarà per mostrarvi una ricetta
ma vi fornirà idee per realizzare dei pacchi regalo utilizzando
elementi naturali, sia per la stampa
della carta, che per decorarli.

Ieri sono andata alla ricerca di rami, bacche, foglie, pigne
e quello che la natura, senza andare troppo lontano, era un semplicissimo parco,
ci può offrire.
Ma anche in casa possiamo trovare, fette di arance da essiccare al forno, 
bacche di cannella e anice stellato,
da usare per i nostri pacchetti.


  La mia raccolta prevede,  fiori ormai secchi di acero, foglie di eucalipto, 

rami di pino e relative pigne, rametti di cipresso e coccole,
bacche di Rosa canina e altre specie come Rosa gallica e Rosa ballerina, 
(per tutte queste specifiche devo ringraziare SARA COSARINI,
amica cara del web, architetto del verde e appassionata di piante e fiori, per l'aiuto nel
riconoscere le varie specie raccolte)



Per prima cosa ho voluto utilizzare qualche elemento per farne proprio un timbro
per la stampa della carta pacco.

Qui ho usato, una foglia di eucalipto, un rametto di cipresso, un rametto di pino 
ed una pigna piccola piccola.
Trovo che il colore bianco scelto doni tanta eleganza alla
nostra carta avana. E' un lavoro che potrete
fare anche con i vostri bambini, sono certa che si divertiranno sia nella raccolta
che nella stampa.

 Usate tutta la vostra fantasia,
alzate gli occhi dai vostri piedi, guardatevi intorno
perché ogni elemento della natura circostante può fare al caso vostro.






La seconda stampa su carta, prevede l'utilizzo di timbri in gomma, in questo caso
sono fatti a mano da me e ricordano proprio delle bacche.




 Quindi dopo aver fatto asciugare bene il nostro foglio,
ho incartato una piccola scatola vuota, per farvi vedere
il risultato finale.
Aggiunto quindi delle bacche vere, ed un piccolo ramo di pino.

  La stessa cosa con l'altro foglio,  aggiungendo del cordino in juta
e dei piccoli rami di cipresso con relativa coccola.




Se invece vogliamo utilizzare elementi che si trovano nella cucina delle feste,
possiamo usare bacche di cannella, anice stellato, fette essiccate di arancia, piccoli frutti di melograno.




Ed ecco qui gli altri due pacchetti terminati...





Spero vi siano piaciute le mie idee.. vi invito come sempre ad andare a trovare le mie amiche blogger
che elenco qui sotto..

Maria Martino - LA MIA CASA NEL VENTO
Anna Marangella _ ULTIMISSIME DAL FORNO
Adriatica Ferranti - SENTO I POLLICI CHE PRUDONO
Susy May - COSCINA DI POLLO
Simona Milani - PENSIERI E PASTICCI
Chiara Palombo - GIARDINOTE
Enrica Coccola- COCCOLA TIME
Silvia Messina - VITA DA FATA IGNORANTE
Lisa Verdastro - LISMARY'S COTTAGE
Alisa Secchi - ALISE HOME SHABBY CHIC

Vi ricordo anche la PAGINA FB dove troverete pubblicati tutti i nostri post.

Per ultimo vi lascio la lista della spesa che potrete stampare e conservare per ricordarvi
quello che di buono e sano il mese di dicembre ci offre.


Ci si risente presto.... 
Un abbraccio coccoloso..

Lucia





Printfriendly