martedì 10 gennaio 2017

Pere al forno con gorgonzola, nocciole e miele per #seguilestagioni

Buon anno !

Il primo post con una ricetta per il nostro progetto di #seguilestagioni..

Siamo arrivati a Gennaio, il mese del nuovo inizio, di buoni propositi,
 le feste sono passate così velocemente
come sempre volano le cose belle.

Qui nelle Marche oggi nevica, tutto bianco fuori,
la stufa che va a pieno regime, tanti impegni da rispettare in questa settimana,
un'agenda da riempire..

A me in fondo piace come è cominciato questo 2017 e a voi?


La ricetta che vi lascio è davvero molto semplice come quelle che mi contraddistinguono,
l'ho provata prima di Natale per una cena con amici,
è mi è talmente piaciuta che la rifarei spessissimo.



PERE AL FORNO CON GORGONZOLA, NOCCIOLE E MIELE






INGREDIENTI PER 4 PERSONE

2 PICCOLE PERE CONFERENCE
50 GR. GORGONZOLA DOLCE
20 GR. GRANELLA DI NOCCIOLE
2 CUCCHIAINI DI MIELE


Riscalda il forno a 180° con ventilazione.
Lava le pere, tagliale a metà e scava
 con un cucchiaino l'interno,
creando una piccola buca.
Adagiale su una teglia,
cuocile per 10/15 minuti.

Nel frattempo taglia il formaggio a cubetti.

Riempi ogni pera con il formaggio e la granella
di nocciole, inforna di nuovo per 5 minuti.

Tirale fuori dal forno, lascia intiepidire e servi con qualche goccia di miele.






Allora che ne dite?

Da leccarsi i baffi...io le ho servite come antipasto,
lasciano una bocca davvero deliziosa, il dolce della pera e del miele contro il sapore pieno 
del formaggio..che secondo me potreste sostituire con un brie
se non vi piace il gorgonzola.

Vi lascio come sempre la lista della spese del mese, che potete stampare
e conservare



E i nomi delle mie compagne blogger, andate a visitare le loro pagine..


SIMONA - PENSIERI E PASTICCI

ADRIALISA - SENTO I POLLICI CHE PRUDONO

LISA - LISMARY'S COTTAGE

 ENRICA - COCCOLATIME

SILVIA - VITA DA FATA IGNORANTE

SUSY - COSCINA DI POLLO

ALISA -ALISE HOME SHABBY CHIC

 MARIA - LA MIA CASA NEL VENTO

ANNA - ULTIMISSIME DAL FORNO


Per rimanere aggiornate e non perdervi neanche un post
seguite la nostra pagina FACEBOOK


A prestissimo 

Lucia


mercoledì 14 dicembre 2016

Il mio MONDO CREATIVO


Ultimamente ho tempi davvero biblici per pubblicare e scrivere post,
mi riprometto sempre grandi cose,  e poi mi perdo per strada con le mille mila 
cose che mi passano per la testa.

Sono ormai passate più di due settimane dalla fiera di Bologna
Il Mondo Creativo, la mia preferita, l'unica poi a cui partecipo...
dove mi sento a casa, dove torno volentieri, dove incontro le mie amiche, 
dove ho la possibilità di far vedere e vendere le mie creazioni e
dove tengo anche i miei workshop.

Questa edizione, a tema Natale, secondo me è stata
davvero la più bella, per il clima, per le scelte degli organizzatori, per
gli allestimenti curati, per la qualità di creativi che ho incontrato.

Il mio grazie va sempre alla community meravigliosa di A little Market Italia
che mi ha permesso ancora una volta di farne parte e ai due sponsor
PANINI TESSUTI e SELFPACKAGING che ci hanno fornito
i materiali per i corsi.


Il mio workshop prevedeva l'incisione su gomma per ricavare un timbro renna
da stampare su stoffa e da incorniciare su telaio 
per ottenere una decorazione per la casa.




Il kit conteneva:

-TELAIO DA RICAMO diam. 15 cm
- PASSAMANERIA POM-POM- CAMPANELLINO
STOFFA
- GOMMA DA INCISIONE
SCATOLA art. 2263 (Selfpackaging) 



Purtroppo non ho foto dei vari step del corso, ma solo il risultato finale di due di loro
Milena e Cristina...



Il telaio di Cristina 
Il telaio di Milena


Queste invece le mie fantastiche compagne di avventura nel corner di ALITTLE MARKET ITALIA

Raffaella - MUMIDESIGN


Clara - PETITPOISROSE

Angela - PARTY AT HOME

Laura - VIVERE A PIEDI NUDI


Sabrina - BISSCOTTON


Valentina - COME LE CILIEGIE



Sara - DADAMOUR
Sara - SOGNIRISPLENDONO


Giulia - INSUNSIT


Valentina- LE IDEE DELLA VALE


Federica -FIIDESIGN


Pamela - BABYLABHANDMADE

Qui Giulia, Anto, Fede,Sara e la zia Vale



Ma oltre al nostro angolo, c'erano degli stand bellissimi, una area wedding e crafters d'eccezione,
ho creato questi collage per darvi un'idea, ma so che ne ho dimenticati diversi, 
mi perdonino gli assenti :-)

Area Wedding



Area Casa Facile




Un GRAZIE DI CUORE  a Sara  ed Eleonora  i nostro boss di Alm
e a Monica Toccaceli e al suo staff per il bellissimo evento,
bella no la foto del gruppone?

Un grazie speciale anche a tutte le amiche creative che sono passate per un saluto,
a quelle che hanno dato una mano, alle ragazze che hanno partecipato ai corsi, 
a tutti gli uomini- ombra dietro agli stand...




Un abbraccio, con la voglia di esserci anche la prossima edizione...

Lucia




giovedì 1 dicembre 2016

DIY: Pacchetti regalo con elementi naturali per #seguilestagionidicembre

E' arrivato Dicembre.. 
e con il primo del mese l'appuntamento di SEGUI LE STAGIONI..

Il mese delle feste, del tempo dedicato alla famiglia,
dei regali, delle decorazioni per la casa, dell'albero
e del presepe. 
Io devo essere sincera da quando i figli 
sono diventati "ragazzi" vivo un po' meno quest'atmosfera magica..
e preparando in anticipo gli eventi dedicati al Natale
quando arriva  il 25 sono già stanca di vedere gli addobbi,
non so se capita anche a voi.. ma i miei Natali stanno
diventando davvero minimal .

Comunque tornando a noi, questo post non sarà per mostrarvi una ricetta
ma vi fornirà idee per realizzare dei pacchi regalo utilizzando
elementi naturali, sia per la stampa
della carta, che per decorarli.

Ieri sono andata alla ricerca di rami, bacche, foglie, pigne
e quello che la natura, senza andare troppo lontano, era un semplicissimo parco,
ci può offrire.
Ma anche in casa possiamo trovare, fette di arance da essiccare al forno, 
bacche di cannella e anice stellato,
da usare per i nostri pacchetti.


  La mia raccolta prevede,  fiori ormai secchi di acero, foglie di eucalipto, 

rami di pino e relative pigne, rametti di cipresso e coccole,
bacche di Rosa canina e altre specie come Rosa gallica e Rosa ballerina, 
(per tutte queste specifiche devo ringraziare SARA COSARINI,
amica cara del web, architetto del verde e appassionata di piante e fiori, per l'aiuto nel
riconoscere le varie specie raccolte)



Per prima cosa ho voluto utilizzare qualche elemento per farne proprio un timbro
per la stampa della carta pacco.

Qui ho usato, una foglia di eucalipto, un rametto di cipresso, un rametto di pino 
ed una pigna piccola piccola.
Trovo che il colore bianco scelto doni tanta eleganza alla
nostra carta avana. E' un lavoro che potrete
fare anche con i vostri bambini, sono certa che si divertiranno sia nella raccolta
che nella stampa.

 Usate tutta la vostra fantasia,
alzate gli occhi dai vostri piedi, guardatevi intorno
perché ogni elemento della natura circostante può fare al caso vostro.






La seconda stampa su carta, prevede l'utilizzo di timbri in gomma, in questo caso
sono fatti a mano da me e ricordano proprio delle bacche.




 Quindi dopo aver fatto asciugare bene il nostro foglio,
ho incartato una piccola scatola vuota, per farvi vedere
il risultato finale.
Aggiunto quindi delle bacche vere, ed un piccolo ramo di pino.

  La stessa cosa con l'altro foglio,  aggiungendo del cordino in juta
e dei piccoli rami di cipresso con relativa coccola.




Se invece vogliamo utilizzare elementi che si trovano nella cucina delle feste,
possiamo usare bacche di cannella, anice stellato, fette essiccate di arancia, piccoli frutti di melograno.




Ed ecco qui gli altri due pacchetti terminati...





Spero vi siano piaciute le mie idee.. vi invito come sempre ad andare a trovare le mie amiche blogger
che elenco qui sotto..

Maria Martino - LA MIA CASA NEL VENTO
Anna Marangella _ ULTIMISSIME DAL FORNO
Adriatica Ferranti - SENTO I POLLICI CHE PRUDONO
Susy May - COSCINA DI POLLO
Simona Milani - PENSIERI E PASTICCI
Chiara Palombo - GIARDINOTE
Enrica Coccola- COCCOLA TIME
Silvia Messina - VITA DA FATA IGNORANTE
Lisa Verdastro - LISMARY'S COTTAGE
Alisa Secchi - ALISE HOME SHABBY CHIC

Vi ricordo anche la PAGINA FB dove troverete pubblicati tutti i nostri post.

Per ultimo vi lascio la lista della spesa che potrete stampare e conservare per ricordarvi
quello che di buono e sano il mese di dicembre ci offre.


Ci si risente presto.... 
Un abbraccio coccoloso..

Lucia





sabato 1 ottobre 2016

Funghi in tavola per #seguilestagioniottobre






Il cielo ride un suo riso turchino
benché senta l'inverno ormai vicino.

Il bosco scherza con le foglie gialle
benché l'inverno senta ormai alle spalle.

Ciancia il ruscel col rispecchiato cielo,
benché senta nell'onda il primo gelo.

E' sorto a piè di un pioppo ossuto e lungo
un fiore strano,un fiore a ombrello,un fungo.


Autunno di M.Moretti



La stagione che scalda il cuore, così voglio paragonare l'autunno, che inizia con questo mese,
dove i primi freddi, ti fanno venir voglia di cose buone, golose, di una bella tazza di te fumante, coccole,
casa e di cibi cosiddetti "confort food"... per me le zuppe e le vellutate sono così,
ad ogni cucchiaio che assaporo un senso di calore mi pervade .. e non
solo perché scotta ;-) ..

Questa è quindi la ricetta che vi propongo:

CREMA DI FUNGHI E PATATE  
 (4 persone)

300 GR. FUNGHI MISTI 
2 SCALOGNI
1 SPICCHIO D'AGLIO
400 GR. PATATE
1 DL DI BRODO VEGETALE
1/2 BICCHIERE DI VINO BIANCO
200 ml. PANNA FRESCA
OLIO, SALE, PREZZEMOLO

Lavate e sbucciate le patate, tagliatele a dadini e fatele cuocere in acqua bollente per una ventina di minuti.
Tritate lo scalogno, pulite i funghi e tagliateli a dadini, potete usare anche quelli surgelati,
io questa volta ho fatto così.
Versate l'olio in una casseruola, meglio di terracotta (ricordatevi però di usare lo spargifiamma )
e preparate un soffritto con aglio, scalogno e funghi.
Quando saranno appassiti aggiungete il vino bianco e fatelo evaporare per qualche minuto.
Aggiungete le patate precedentemente scottate, frullate tutto con un mixer ad immersione  
ed aggiungete  il brodo.
Cuocete per altri 15 minuti.
Al termine legate la crema con la panna fresca.




IDEA DECOR E DIY


Accompagnate la crema con crostini tagliati nel pancarrè ai cereali con un tagliabiscotti a forma di fungo
e spalmateli con salsa al tartufo o formaggio tipo gorgonzola.







Preparate delle tovagliette di cartapaglia per una tavola rustica ed informale,
stampatele con funghi champignon tagliati a sezione, aggiungete sulla tavola foglie secche
e magari qualche ghianda...
Preparate il segnaposto ritagliando con la sagoma del fungo la cartapaglia,
scrivete il nome dei vostri ospiti e legate al tovagliolo con un cordino
ed una foglia.
 Effetto semplice ma fatto con il cuore, che ne dite?


















Ed ora passiamo alla Lista della spesa, non c'è che dire, mi piace tutto ;-)
stampatela e appendetela in cucina
  vi ricorderà ogni giorno quante cose buone e genuine potete scegliere di comprare.




Le mie compagne di avventura anche questo mese sono:


Le Passioni di Antonella - Antonella 
Ultimissime dal forno – Anna
La mia casa nel vento - Mariuccia
Pensieri e pasticci - Simona

S&V a colazione – Veronica
Sento i pollici che prudono – Adrialisa
GiardiNote – Chiara
Due bionde in cucina – Sabina
Vita da fata ignorante – Silvia
Alisa Design, Sew and shabby chic – Annalisa
Lismary’s cottage – Lisa
Coccola Time – Enrica
Coscina di pollo – Susy

Vi ricordo come sempre di seguire la nostra pagina  FB e la bacheca su Pinterest,
per non perdervi nemmeno un post...

Un abbraccio caldo, che sa di buono..

Lucia


giovedì 1 settembre 2016

Panna cotta allo zafferano e pere caramellate: #seguilestagionisettembre


SETTEMBRE



Uno dei miei mesi preferiti, il mese dei nuovi inizi, di ripresa, 
di nuove idee, di progetti e di belle cose..
Tra le cose più importanti per me, di questo mese
ci sarà forse l'inaugurazione del mio nuovo laboratorio, 
quasi pronto per accogliere tanta creatività.
Io ci sto già lavorando, mancano ancora alcune cose,
ma mi dà gioia e serenità, c'è una bella luce,
del colore, un angolo relax, 
e..insomma non vedo l'ora di mostravelo per bene ;-)


Riposata e ritemprata dalle vacanze,
un velo di abbronzatura, negli occhi e nel cuore
i bei paesaggi visti in Trentino,






















il weekend nella bella e calda Firenze, 








il ricordo della magica Normandia..



Deauville

Bayeux

Mont St Michel

Etretat
.. e sono pronta a ripartire..

Un pensiero però alla terra che ci ha fatto tremare forte, 
ancora vivo e a pochi km da me...
Una natura che tanto ci dà ma che in questo momento ci toglie..
Un fine estate, da brivido, che io fortunatamente
sono qui a raccontare.

Il nostro progetto di #SEGUILESTAGIONI prosegue anche questo mese,
con una lista della spesa davvero ricca..

Antonella ogni mese la prepara accuratamente, ve la lascio,
ricordandovi che la potete stampare e conservare,
ma soprattutto consultare.. io ho scelto le PERE..




La ricetta che vi propongo è davvero golosa  :

PANNA COTTA ALLO ZAFFERANO E PERE CARAMELLATE


INGREDIENTI: (X 4-6 PERSONE)

600 ML. DI PANNA FRESCA
100 GR. ZUCCHERO DI CANNA 
1 PIZZICO DI ZAFFERANO
3 FOGLI DI GELATINA
1/2 PERE MATURE
30 GR. DI BURRO


Far bollire in un pentolino la panna, con 60 gr. di zucchero.. (potete anche scegliere di
mettere meno panna e aggiungere del latte come ho fatto io, per lasciarla
un pochino più leggera, in proporzione 1/3 di latte ). 
Fate sciogliere bene lo zucchero e togliete dal fuoco, aggiungendo 
lo zafferano, io ho usato quello in polvere, ma la ricetta
originale, prevedeva quello a pistilli, lasciatelo in infusione mescolando 
per circa 5/10 minuti.
Fate sciogliere la gelatina in acqua fredda, ed unitela alla panna calda,
mescolare bene fino al completo assorbimento.
Versate in bicchierini monodose o in pirottini di allumino 
se volete la versione rovesciata.
Lasciate raffreddare e poi mettete in frigorifero per almeno 2 ore.

Preparate le pere caramellate, tagliandole a dadini molto piccoli,
fate sciogliere burro e lo zucchero rimanente in un padellino,
aggiungendo le pere e mescolando per farle insaporire bene.

Aggiungete le pere sulla panna cotta solo al momento di servire in tavola.









Inutile dirvi che è molto buona, che il gusto dello zafferano non si avverte quasi,
che la dolcezza delle pere è perfetta, io ho usato la qualità CARMEN.


Anche questo mese vi invito a visitare i blog delle amiche
che partecipano con me a questo progetto, troverete oltre alle ricette, consigli fioriti,
idee decor, viaggi e tanto altro. 

Non vi perdete nemmeno un post, restando collegate alla nostra pagina FB SEGUILESTAGIONI


Le Passioni di Antonella - Antonella 
Ultimissime dal forno – Anna
La mia casa nel vento - Mariuccia
Pensieri e pasticci - Simona

S&V a colazione – Veronica
Sento i pollici che prudono – Adrialisa
GiardiNote – Chiara
Due bionde in cucina – Sabina
Vita da fata ignorante – Silvia
Alisa Design, Sew and shabby chic – Annalisa
Lismary’s cottage – Lisa
Coccola Time – Enrica
Coscina di pollo – Susy


Vi saluto, dandovi appuntamento presto- presto lo prometto :-)

Lucia




Printfriendly